Ciao! Sono l’IngegnerErrante




Piacere, sono Raffaella, l’ ingegnererrante, ovvero colei che  ha aperto questo blog. Sicuramente la prima domanda a cui rispondere  è “perché hai aperto un blog”? Per passione di condivisione: negli ultimi anni ho sempre condiviso pensieri, foto e viaggi sui social, soprattutto su Facebook, e a novembre ho aperto un account Instagram di foto dei miei viaggi, cominciando da quelli che ho fatto da piccola, fino ad ora: da quel momento ho cominciato a sentire il bisogno di condivisione e pensare di aprire un blog. Il mio account Instagram ha subito varie trasformazioni di nome: è nato come “Raintheworld”, poi è diventato “Raffinaintheworld”, poi “ItineRAnte”, poi “ingegnererRAnte” e alla fine sono arrivata al nome finale (che poi è quello del blog): “IngegnerErrante”.

10858532_10152519720216857_900564692161710473_n

Vivo da sempre a Lucca, città che amo, e come immaginerete dal titolo del mio Blog, sono Ingegnere Edile. Perché errante?  Perché chi mi conosce sa della mia grande passione per i viaggi: mi piace raccontare tutto il mio pre (quello che ho letto, l’itinerario, i mezzi di trasporto, gli alloggi), il durante e il post viaggio; probabilmente questa passione riesco a trasmetterla, tanto che spesso mi viene chiesto “ Quando il prossimo viaggio?”, “Hai già in mente dove andrai prossimamente?”, oppure consigli veri e propri per un determinato viaggio. Per la ricerca e lo studio per la prossima meta, scrivo tutto sul mio quaderno di viaggio, deve essere tutto perfettamente pianificato. Naturalmente nei miei viaggi cerco di inserire l’altra mia passione (e lavoro): l’architettura, quindi spesso mi ritrovo a camminare a naso in su e a guardare cosa ho intorno.

quaderno

Negli ultimi anni la mia voglia di viaggiare, la curiosità di scoprire nuove mete, itinerari, modi di vivere, mi ha portata a viaggiare da sola, sia come viaggio in solitaria che con gruppi di vacanze (pur sempre persone fino a quel momento sconosciute). Ogni volta che parto, i pensieri e le preoccupazioni sono mille: è bello essere indipendente, ma occorre esserlo in tutto (ho dedicato un articolo ai miei accessori necessari in valigia). Nasce da questo la necessità di tenere un quaderno di viaggio, dove appunto qualsiasi dettaglio riguardante orari, spostamenti, itinerari, pagamenti e tanto altro: già prima del viaggio ho almeno dieci pagine scritte in maniera quasi maniacale su tutto. Non ho mai sofferto di solitudine, domanda che mi hanno fatto in tanti sapendo che viaggiavo da sola, anzi: la mia curiosità mi ha sempre spinto  a conoscere e fare amicizia con persone locali, e non mi sono mai sentita sola. Anzi, devo dire che anche quando sono in vacanza con gli amici, ho sempre il bisogno di ricavare qualche ora da dedicare alle mie passioni, alla curiosità, alla conoscenza, e alla cultura.

raffa

Oltre alla ricerca di nuove mete da studiare per nuovi viaggi, nel tempo libero, mi dedico anche a conoscere le mete vicine: la Toscana ne offre tantissime, dal mare alla collina alle montagne. Queste sono mete decise lastimute, a seconda di quello che mi va di fare: può essere una città d’arte, una passeggiata, una mostra, una degustazione, ma devo dire che quando comincia a venire la bella stagione, prediligo il mare, e tutto quello che riguarda le destinazioni marine.

raffa ballo

Adoro la musica, ne ascolto di tutti i tipi, e da qualche anno mi sono avvicinata alla musica  caraibica; da qualche anno ballo salsa cubana, bachata e reggaeton. Si tratta di balli divertenti (ora sono anche molto di moda, basta accendere la radio) e a prima vista facili, ma una volta che comincia lo studio del ballo, come ho fatto io, al di là del divertimento c’è tanto altro: la cultura, gli strumenti, la storia , a cui sicuramente dedicherò un post (o diversi) nel mio blog. Fra l’altro Cuba è stata la mia ultima meta di viaggio, quindi non posso non dedicare almeno qualche post a tutto quello che ho visto e imparato in quindici giorni nell’isola.

Avrete capito che in qualsiasi mio post, cercherò di trasmettere tutto quello che ho visto, conosciuto e sentito.

Cliccatemi sul mio Blog,  e sulle pagine dei social (Facebook, Instagram, Twitter)

Buona lettura!

Ingegnererrante

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Sarai aggiornata/o su tutte le novità del sito: Seguimi! Ti aspetto! Ingegnererrante

Annunci

4 pensieri su “Ciao! Sono l’IngegnerErrante

  1. Ingegnererrante… sei mitica… mi e’ piaciuto un botto leggerti … ma non avevo dubbi che ciò che avresti scritto sarebbe stato scorrevole e interessante…ti lovvo un botto ragazzina dal sorriso che sa di sale

  2. Pingback: Un mese da Ingegnererrante! Tanti auguri a me!IngegnerErrante

  3. Pingback: Top ten degli articoli più letti sul blog IngegnerErranteIngegnerErrante

Rispondi