I cinque musei gratuiti da vedere a Londra

Quali musei gratuiti vedere a Londra?

Chi mi conosce personalmente o mi segue sul web, già sa il mio amore per la Gran Bretagna, e soprattutto da Londra, dettato sia dalla presenza di parte della mia famiglia, che dalle varie volte che l’ho visitata.
Londra offre tantissime cose, ma stavolta parlerò dei musei, e in particolare quelli gratuiti, che ho amato di più nella capitale, e che secondo me meritano la visita.

British Museum

Si tratta del museo pubblico più antico del mondo, e raccoglie dalle prime incisioni sulla pietra dell’era preistorica, fino ai dipinti del XX secolo. Ha una facciata maestosa, lunga 123 m e con una galleria con 44 colonne in stile ionico. Sicuramente da non perdere in questo museo sono la Stele di Rosetta, proveniente dall’antico Egitto, che ha permesso di decifrare i geroglifici. Infatti sulla tavoletta in basalto nero sono riportate le iscrizioni in tre lingue:geroglifico egiziano, demotico e greco. un’altra sala molto importante del British è sicuramente quella dei resti dell’Acropoli di Atene, fra cui le sculture del ftontone del Partenone, qualche colonna, una Cariatide, e altre opere appartenenti al momumento greco.

Il museo si trova in Great Russel Street, facilmente raggiungibile con la metropolitana, fermata Tottenham Court Road, Russel Square. Per maggiori informazioni clicca qui

National Gallery

E’ una delle più prestigiose pinacoteche presenti al mondo, con opere d’arte dal XIII al XIX secolo.In questa galleria possiamo trovare da Giotto, Leonardo Da Vinci, Caravaggio, Raffaello, Turner, Rembrandt, Renoir, Van Gogh, Velazquez e tanti altri. Sicutamente i punti forza di questa galleria sono i dipinti della pittura olandese, spagnola,e del Rinascimento Italiano. Solitamente la galleria ospita delle mostre speciali a pagamento molto interessanti.

Il museo si trova nella centralissima Trafalgar Square, raggiungibile con la metropolitana, fermata Charing Cross o Enbankment,. Per maggiori informazioni clicca qui

Tate Modern Museum

E’ il museo nazionale britannico di arte moderna e contemporanea. Si trova sulla riva del Tamigi e la sua forma deriva dalla sua precedente funzione: prima era una centrale elettrica. Si tratta di una delle gallerie d’arte più all’avanguardia del mondo. La struttura in sè è un’opera d’arte, affascinante è la ciminiera di 99 metri e la Turbine Hall (sala macchine), che oggi è l’ingresso principale da Holland Street. All’interno si possono trovare opere di Picasso, Matisse, Dali, Matisse, Van Gogh, tanto per citarne alcuni. Molto interessanti, anche in questo caso, le mostre temporanee a pagamento.

E’ possibile arrivarci a piedi attraversando Millennium Bridge; per quanto riguarda la metropolitana, le fermate più vicine sono: Southwark, Blackfriars e St Paul. Per maggiori informazioni clicca qui

Victoria & Albert Museum

Si tratta di un museo di arti decorative, con oltre 2000 oggetti provenienti da ogni parte del mondo. E’ possibile trovare mobili, dipinti, sculture, tessuti e abiti. Un museo particolare, tutto da scoprire.In  questo museo non solo vengono fatte anche mostre temporanee, ma conferenze, manifestazioni e altri eventi molto importanti.

Il Victoria & Albert Museum si trova a South Kensington, facilmente raggiungibile anche con la metropolitana, fermate South Kensington, Knightsbridge o Gloucester Road. Per informazioni clicca qui

Natural History Museum

Si tratta di un mesueo di tutt’altro genere, ma non per questo meno interessante. Molto interessanti sono le mostre interattive. Inoltre, molto interessanti sono la sala dei dinosauri, quella dei mammiferi, e nella Central Hall uno dei simboli del museo: lo scheletro del Diplodocus. Molto interessante è anche la visita al Cocoon, con un tour audioguidato, che permette di vedere tanti esemplari e gli scienzati all’opera. Anche in questo museo sono presenti mostre temporanee ed eventi molto importanti.

Questo Museo si trova in Cromwell Road, nei pressi della Victoria & Albert Museum; per arrivarci con la metropolitana le fermate più vicine sono Gloucester Road e South Kensington. Per informazioni clicca qui

Voi avete visitato questi musei gratuiti londinesi? Quale vi è piaciuto di più?

IngegnerErrante

Se vuoi leggere altri articoli su Londra clicca qui per la collina di Primrose Hill, o qui per sapere come pianificare un viaggio in Gran bretagna

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Sarai aggiornata/o su tutte le novità del sito: Seguimi! Ti aspetto! Ingegnererrante


Annunci

9 pensieri su “I cinque musei gratuiti da vedere a Londra

  1. I musei dovrebbero essere tutti gratuiti così tutti si renderebbero conto della bellezza di cui siamo circondati! Fanno bene a Londra! Io, quando posso, una visitina al British la faccio sempre

  2. Pingback: Buckingham Palace: cosa vedere al Palazzo Reale di Londra

  3. Pingback: Sei mesi di IngegnerErrante!!!! | IngegnerErrante

  4. Io ho visitato i primi due. Mi è piaciuta moltissimo la National Gallery. L’ho visitata con l’audio guida che permette anche a chi non se ne intende particolarmente di arte, attraverso un percorso più breve, di ammirare i quadri più famosi.
    Mi incuriosiscono molto gli ultimi due😍

    • La National e’ favolosa! Ci torno sempre molto volentieri!😄 il V&A e il Natural sono un po’ meno conosciuti, ma veramente belli!

Rispondi