Il Glamping: un nuovo modo di viaggiare

Buongiorno Erranti, voi lo conoscete il Glamping? Io ne avevo sentito parlare, ma non mi ero mai avvicinata troppo all’argomento.

Una buona occasione per conoscere questa nuova tendenza è stata alla Fiera del Turismo di Rimini, dove sono stata invitata al SUN dall’azienda Crippaconcept per la presentazione delle nuove idee di Glamping e case mobili.

Cos’è il Glamping?

Per capire la conoscenza del Glamping fra i miei followers, ho inserito nelle mie Stories di Instagram queste due domande: .

Per quanto riguarda il Camping, la maggioranza associa questa parola alla tenda o al camper, oppure a qualche luogo dove ha vissuto questa esperienza. Può essere giusto, anche se la parola “Camping”, al di là della vacanza in tenda, è un modo di viaggiare ecosostenibile, a contatto con la natura.

Per il Glamping le risposte sono state “camping” di lusso”, ” camping chic”, o anche “camping glamour con i glitter”. In questo caso tutte le risposte potrebbero essere giuste, anche se i glitter non ci sono!

Il Glamping è una nuova tendenza di viaggio, e con l’unione delle due parole “Glamour” e “Camping“, associa la vacanza a un’idea di comfort, estetica, funzionalità e sostenibilità ambientale.

L’azienda Crippaconcept durante il SUN ha presentato due case mobili, la Mediterranea e la Queenslander: due autentici gioelli di design, curate in ogni piccolo dettaglio dall’Architetto Luca Colombo e dal suo team.

La caratteristica particolare di queste case mobili è il dialogo fra gli spazi interni ed esterni, per poter apprezzare una vacanza immersi nella natura, senza a rinunciare a ogni tipo di comfort e lusso. Si, parlo di comfort, e vedendo la descrizione e le foto delle case mobili, capirete il motivo!

Mediterranea

La prima casa mobile è di tipica espressione mediterranea, comeda detto l’Arch. Colombo “da Ibiza a Mikonos, nelle quali dominano i colori e i materiali naturali della terra e il blu del mare”.

Casa Mobile Mediterranea

Il colore bianco, il giallo e il celeste sono predonominanti in  tutta la casa, a partire dai pavimenti, le pareti, fino agli accessori presenti. Naturalmente come materiale è presente il legno naturale in tutti i dettagli della casa e negli infissi, che uniscono gli spazi interni con gli esterni.

Vengono utilizzati anche dei materiali innovativi come i pannelli in fibrocemento ecologico, per un isolamento termo-acustico.

Mi sono innamorata a prima vista di questa casa, a partire dei colori, i materiali e tutti i dettagli presenti sia all’esterno che all’interno. Penso che anche il nome sia azzeccato, ricorda veramente in tutto le case e le spiagge del Mare Mediterraneo. Una vacanza all’insegna del mare, del lusso e del comfort.

Queenslander

Casa Mobiel Queenslander

Se non sapessi dell’esistenza della casa mobile, pensando agli interni mi viene un mente uno yacht di lusso, o qualche club nautico o marina con design di ultima generazione.

In questo caso i colori sono più caldi, tipici delle imbarcazioni, e sono visibili nella scelta del legno, negli infissi e anche nei colori beige, ecrù e metallici presenti nell’arredo.

Una cosa particolarissima di questa casa è sicuramente il tetto, dove è presente un prato verde, che garantisce l’inerzia termica e evita il fenomeno di surriscaldamento, tipisco delle case mobile in lamiera. Questo “tetto a prato”  permette un equilibrio termico, per raggiungere più facilmente un benessere ambientale. 

Naturalmente come tutte le case mobili, anche qui abbiamo le ruote, ma sono coperte da pannelli che riflettono il verde attorno: sembra quasi che la casa galleggi!

Che dire..ho veramente apprezzato di poter partecipare a questa presentazione e conoscere Crippaconcept. Ho trovato un prodotto di design veramente di qualità, e spero nei miei prossimi viaggi di poter fare una vacanza glamping nelle loro case mobili!

E voi Erranti, la fareste una vacanza seguendo la tendenza Glamping?

Ingegnererrante

In collaborazione con Crippaconcept 

Annunci

Se ti è piaciuto o hai domande sul post, lascia un commento. Sarò felice di leggerti e risponderti!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.