Annunci

Categoria: Consigli di viaggio

Stati Uniti D’America

Gli Stati Uniti d’America sono formati da 50 stati, più un distretto federale, creato nel 1790, per ospitare la capitale Washington. Per quanto riguarda i documenti, nel caso di viaggi di affari e/o turismo e permanenza minore di 90 giorni, è possibile recarsi negli Stati Uniti senza necessità di visto, ma con il passaporto con

Thailandia

Capitale: Bangkok Per quanto riguarda i documenti, è necessario il passaporto, con almeno sei mesi di validità. Il visto è gratuito e viene consegnato all’aeroporto nel caso che la permanenza sia minore di 30 giorni, altrimenti occorre contattare il Consolato Thailandese. La valuta utilizzata è il Baht, che al momento (giugno 2017) il cambio è

Paesi Bassi

Per quanto riguarda i documenti, è necessaria la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto. I minori di 16 anni devono avere un documento d’identità personale o essere registrati su quello di un genitori La valuta utilizzata è l’Euro, sono accettate ovunque anche carte di credito, sia per il pagamento che per il prelievo

Gran Bretagna: Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord

La Gran Bretagna, o Regno Unito, è formato da 4 stati: Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord. Capitale: Londra Per quanto riguarda i documenti, è necessaria la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto. I minori di 16 anni devono avere un documento d’identità personale o essere registrati su quello di un genitori

Cuba

Capitale: L’Avana Prima di tutto, i documenti che sono necessari per andare a Cuba sono: passaporto con validità di almeno sei mesi, polizza sanitaria da mostrare al momento dell’arrivo e la tarjeta de turista, rilasciata solitamente dalla compagnia di viaggio aerea, oppure dall’Ambasciata. La tarjeta deve essere tenuta sempre assieme al passaporto, e viene ripresa

Danimarca

Capitale: Copenhagen Per quanto riguarda i documenti, è necessaria la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto. nel caso si voglia raggiungere la Groelandia o le Isole Faroe, le cose cambiano. Per la Groelandia occorre il passaporto, emntre per le isole Faroe basta il documento di identità valido per l’espatrio. La valuta utilizzata è